Metti una gita sul Lago di Como – Bellagio la Perla del Lario.

Metti una gita sul Lago di Como – Bellagio la Perla del Lario.

Che il nostro Paese sia pieno di posti incantevoli è ormai appurato. Ma uno dei posti più belli e suggestivi da visitare è senza dubbio il Lago di Como. E tutti quei paesini che lo circondano e “incoronano”.

L’ultimo weekend di aprile l’ho passato proprio lì. Approfittando di un matrimonio ho organizzato un fine settimana in alcuni casi alla scoperta e in altri alla riscoperta di paesi noti in tutto il mondo. Primo fra tutti Laglio, ormai noto da anni per essere il luogo di villeggiatura di George Clooney. Luogo incantevole e suggestivo che con la sua passeggiata lungo lago regala tramonti incantevoli.

Ma c’è da dire che c’è un posto del mio cuore che ho rivisto con l’emozione della prima volta. Bellagio o anche detta La Perla del Lario.

Bellagio è il Borgo più bello e più visitato del Lago di Como. Si trova sull’estremità settentrionale del Triangolo Larianoproprio nel punto in cui si dipartono i due rami del lago di Como.

Di cose da vedere ce ne sono molte ma prima fra tutti è sicuramente Villa Serbelloni. Oramai è diventato un prestigioso Hotel e utilizzato anche per ospitare convegni. Ma c’è una parte della Villa aperta al turismo. E sono i giardini dove si possono ammirare piante di ogni genere passeggiando tranquillamente nel labirinto dei suoi piccoli sentieri. Attualmente la villa appartiene alla Fondazione Rockefeller di New York, che entrò in possesso dell’edificio nel corso del XX secolo. Da Villa Serbelloni è possibile giungere a un altro edificio storico importante, il convento dei Cappuccini.

C’è un’altra bellissima villa che troneggia a Bellagio ed è Villa Melzi. La troviamo sul litorale occidentale del lago di Como. A differenza di Villa Serbelloni, questa è attualmente abitata e quindi è visitabile solo in alcune sue parti. Nei pressi della Villa c’è un piccolo museo che ospita numerosi reperti archeologici, dipinti e vasellame antico. Anche per questa è possibile visitare i giardini,

L’immensa area verde di Villa Melzi ospita reperti di grande valore artistico e storico. Come le statue egizie che ornano il giardino o le antichissime urne di origine etrusca. Il giardino esterno ospita persino una gondola veneziana, giunta qui a Bellagio per volontà di Napoleone, e una incantevole cappella neoclassica. Tutto il parco è costellato di statue, busti e opere di epoche diverse, le quali si fondono ai giardini e alle piante in un’atmosfera di puro incanto.

Ma non troviamo solo Ville storiche a Bellagio ma anche l’importante basilica di San Giacomo che è una chiesa edificata nel XII secolo, al cui interno sono ospitate numerose opere pittoriche di un certo rilievo. La basilica, strutturata su tre navate, presenta una bella torre campanaria, oggetto di numerosi rifacimenti, così come la facciata della chiesa. Tra le opere più importanti della basilica vi segnaliamo la pregevole Deposizione di Gesù nel sepolcro, attribuita con una certa sicurezza al Perugino.

Non da meno è anche la chiesa di San Giorgio, risalente al XII secolo. Che ospita al suo interno una statua in legno raffigurante la Madonna della cintura, la quale rappresenta uno dei simboli religiosi di Bellagio ed è da sempre oggetto di una grande devozione popolare. Questa statua viene infatti portata in processione durante la festa del paese, che si celebra nel mese di settembre.

Ma Bellagio non è solo arte e storia. Infatti è nota nel mondo per i suoi scorci che si possono ammirare passeggiando per le sue vie. E ad ogni strada che si apre verso il lago ci sono angoli di borgo emozionanti e unici.

Il borgo è pieno di negozi artigianali e a conduzione famigliare dove poter acquistare seta e pelle. Botteghe artigianali di altissima qualità che continuano ad attirare turisti amanti del bello.

La sensazione che si ha mentre si passeggia per quelle stradine è quella di essere immersi in un borgo vivace ed elegante. Con un passato e un presente ricco di internazionalità, che sa ospitare eventi culturali e artistici

Visitare Bellagio secondo me è un dovere. La sua bellezza ed unicità ti porta a conoscere colori e luoghi indimenticabili. Ed è per questo che da sempre è meta di attori internazionali, personaggi dello sport e della moda. Un Comune che riesce ad ospitare arte e glamour e che riesce a far “mescolare” e ospitare turisti da tutto il mondo.

Laura Cardilli

#ostinatamenteottimista

SEGUI DISTANTI MA UNITE! Sulle nostre pagine social: Facebook, TwitterInstagram e Telegram. Iscriviti alla nostra newsletter. E partecipa al nostro sondaggio perché La tua opinione conta!

Laura Cardilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.