Paure e fobie, crescono tra gli italiani

Pubblicato da Paola Proietti il

Immaginate la scena: è notte fonda e voi dormite beatamente. Improvvisamente un rumore vi sveglia. Aprite gli occhi e accanto a voi, vicino al letto, comprare una sagoma di bambino che con voce roca dice “Mamma”!

Se non mi è venuto un infarto, ormai, non mi verrà più.

La mia seienne si era venuta a lamentare che la sorella aveva invaso lo spazio del suo letto. Solo che nell’oscurità, mezza addormentata, con quella voce strana, non avevo subito realizzato. Insomma, mi è preso un colpo.

Quest’episodio mi ha fatto pensare alle paure e alle fobie che noi tutti abbiamo, nascoste e non. Ad esempio, a me una cosa che mi ha sempre spaventato tanto sono le altezze. Il pensiero di cadere da un balcone o da una finestra, da un piano alto, mi ha sempre angosciato e impaurito.

Paura delle altezze

Mio fratello abita al sedicesimo piano. Quando vado a trovarlo evito accuratamente di affacciarmi dal balcone. E non sono una che soffre di vertigini.

Però l’argomento mi ha incuriosito così, da brava fan di Stephen King, ho approfondito e mi sono andata a cercare cosa fa più paura agli italiani e quali sono le fobie più frequenti tra la popolazione.

Una risposta a questa domanda l’ho trovata grazie ad un sondaggio del centro studi di Coop Italia che ha costruito una lista dei timori nel nostro Paese analizzando le ricerche effettuate sul più noto e diffuso motore di ricerca, Google, e confrontando l’andamento degli anni scorsi. Ebbene, dall’analisi è emerso che ciò che più ci fa paura è il buio, seguito dalla paura di volare e dei cani, ancora prima delle malattie, che spuntano al quarto posto.

La ricerca sulle fobie è stata compiuta in occasione della festa di Halloween, che celebra proprio le paure delle persone, inserendo tra i temi di ricerca su Google Trend le parole “paura di, del, delle….”.

La classifica

Lo studio sottolinea che la paura del buio o di volare negli ultimi dieci anni hanno sempre occupato il podio delle ricerche su Google. Mentre il cane sembra essere l’unico animale domestico temuto. Gli altri animali nella classifica sono farfalle, api, serpenti e ragni. Ad essi si affianca nel 2019 la risalita della classifica da parte dei topi, forse in crescita nelle ricerche per lo stato di abbandono di alcune città. La paura dei topi era al 27esimo posto nel 2008, poi al 20esimo nel 2017 e ora al nono. Ecco la classifica

  1. Buio
  2. Volare
  3. Cani
  4. Malattie
  5. Guidare
  6. Sangue
  7. Buchi
  8. Solitudine
  9. Topi
  10. Persone
  11. Futuro
  12. Mare
  13. Ragni
  14. Dentista
  15. Aghi
  16. Vuoto
  17. Donne
  18. Cambiamento
  19. Vento
  20. Viaggiare
  21. Serpenti
  22. Piedi
  23. Clown
  24. Bambole
  25. Perdere il lavoro
  26. Partorire
  27. Temporali
  28. Bottoni
  29. Folla
  30. Api
  31. Farfalle
  32. Sporco
  33. Terremoto
  34. Terrorismo
  35. Spazi Aperti
  36. Guerra
  37. Stranieri
  38. Altezza

La mia paura è all’ultimo posto. E la vostra dov’é?


Paola Proietti

Classe '77, giornalista professionista dal 2008. Ho lavorato in radio, televisione e, vista l'età, anche per la vecchia carta stampata. Orgogliosamente romana, nel 2015 mi trasferisco, per amore, in Svizzera, a Ginevra, dove rivoluziono la mia vita e il mio lavoro. Mamma di due bambine, lotto costantemente con l'accento francese e scopro ogni giorno un pezzo di me, da vera multitasking expat mum.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *