Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione 2021.

Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione 2021.

La Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione, è una giornata Internazionale istituita nel 2017 dalle Nazioni Unite. Questa giornata si celebra il 21 Aprile di ogni anno.

Perché si celebra la Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione?

La Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione è celebrata per invogliare l’uso della creatività. Inoltre, è fondamentale per raggiungere i 17 obiettivi globali per lo sviluppo sostenibile presenti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Questi 17 obiettivi sono relativi alle cosiddette 5 P: Persone, Pianeta, Pace, Prosperità, Partnership.

Cosa significa innovare attraverso la creatività?

Associare una capacità dell’intelletto umano come la creatività, solitamente considerata astratta, al concetto di innovazione, riconducibile invece a qualcosa di concreto, è molto importante. Fa ben sperare che avanzi l’idea che l’essere umano è prezioso per la sua complessità, ma anche per quelle che sembrano contraddizioni.

Forse non è un caso che la creatività rientri sempre di più tra quelle skills richieste, oltre alle competenze tecniche, nelle ricerche di lavoro. Addirittura, secondo il settore delle Human Reaserch, è una delle caratteristiche ritenute importanti per chi vuole ricoprire ruoli di leadership.

L’invito a fare qualcosa di creativo ed innovativo è rivolto ad ogni singolo individuo.

Mettere in moto la creatività per produrre idee innovative è un successo per ognuno, che può riversarsi sulle comunità intere.

“La salvezza umana giace nelle mani dei creativi insoddisfatti”

Martin luther king

Potremmo ispirarci a personaggi come Leonardo da Vinci o Albert Einstein, geniali, creativi e sicuramente innovativi in periodi storici, i loro, tutt’altro che moderni.

Potrebbe sembrare strano, ma non bisogna essere necessariamente degli scienziati per innovare.

Infatti, l’innovazione non va ricondotta solo all’avanzamento tecnologico, ma anche a processi, piuttosto che metodologie che possono migliorare la nostra vita e far aumentare il benessere.

Forse, oggigiorno è proprio questo che va precisato, in quanto, mai come nel nostro secolo, il benessere è associato soprattutto alle opportunità in questo specifico settore.

Angela Tassone

Esperta di Comunicazione e Marketing. Componente della delegazione FERPI - Federazione delle Relazioni Pubbliche italiana del Lazio. Socievole e inconsapevole accentratrice, cerca di indirizzare al meglio le proprie energie. E anche se ha imparato che nella vita le cose non si possono mai considerare definitive, il suo amore per la scrittura e i media non passerà mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *