Vacanze, possiamo ricominciare da capo?

Vacanze, possiamo ricominciare da capo?

Se le vacanze sono da sempre il momento più desiderato e più bello dell’anno, il rientro post-vacanze è un vero e proprio trauma. Da gestire con molta, ma molta, moltissima accortezza. Per non ritrovarsi con le borse sotto agli occhi ancora prima di perdere l’abbronzatura! Ah, la pelle scura, che meraviglia! Non potrebbe durare fino a giugno del prossimo anno? Che per una donna mica è poco dimenticarsi per un po’ di trousse, pennelli, trucchi e rossetto per mostrarsi sempre e solo sfacciatamente wild. E per giunta piacendosi molto di più. Il sole fa miracoli, il mare pure.

Durante le vacanze quanto basta per essere felici? Pochissimo, praticamente nulla. Piedi scalzi, capelli spettinati, sale sulla pelle e testa vuota da qualsiasi pensiero. Ci credo che dopo, quando è tutto finito, esiste il cosiddetto “stress da rientro”. Traffico, routine, ufficio, pile di panni sporchi, lavatrici da stendere, impegni da ripristinare, scadenze e chi più ne ha più ne metta. Come si fa?

Gli esperti consigliano di concentrarsi subito sul prossimo viaggio, come se fosse semplice programmare dove, come e quando. Oppure insistono sul fatto di mangiare bene e soprattutto leggero. Ma dico io, non basta dover vedere il cemento ogni giorno al posto del mare? Anche le patatine fritte e la birra ci volete togliere? Per non parlare del suggerimento di uscire spesso, di stare all’aria aperta e di ricominciare immediatamente a fare sport. Con i 40 gradi all’ombra che percepiamo in città, no grazie, preferisco il divano, Netflix ed il condizionatore. Ma soprattutto, per farci tutti felici e contenti, non possiamo semplicemente ricominciare da capo?

Eleonora Marini

Ciao sono Eleonora, 34 anni, nata e cresciuta a Roma, città che amo follemente e nella quale vivo, anzi convivo, con 1metroed85dimuscoli di nome Alessandro. E con due "coinquilini" bianchi, dalla coda lunga, che fanno le fusa tutto il giorno: Martino e Matilde. Sono una giornalista, amante di ogni forma di comunicazione e creatività, tanto che mi sono sempre divisa tra radio, tv e carta stampata. Per non farmi mancare niente! Assidua frequentatrice di palestra, alterno lo squat alla carbonara, il bilanciere alla bilancia, gli addominali ad un buon calice di vino, in un equilibrio perfetto che oscilla tra "da domani dieta" a "per me un altro tiramisù, grazie". Colleziono tacchi a spillo ma (ormai) vivo con un paio di Converse ai piedi; la mattina mi sveglio a volte Bridget Jones, a volte Carrie Bradshaw, ma comunque bionda e con la voglia di conquistare il mondo. O almeno un caffè alla vaniglia per svegliarmi. Sono innamorata della mia famiglia, del mio fidanzato e dei miei amici. Ma più di tutto dei miei gatti, il re e la regina incontrastati della mia vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *