Il sorriso che aiuta a curare dentro e fuori l’ospedale

Il sorriso che aiuta a curare dentro e fuori l’ospedale

Torniamo a raccontarvi delle gesta quotidiane che 600 clown dottori compiono su tutto il territorio italiano da oltre dieci anni. Dopo due anni di maratone di solidarietà corse sulla rete di internet, a causa della pandemia di covid-19, il IV edizione nazionale del Raduno Nazionale dei clown dottori di “Teniamoci per mano Onlus” si terrà, finalmente in presenza a Napoli, dal 20 al 22 maggio prossimi. A testimoniare come il sorriso aiuta a curare dentro e fuori l’ospedale ci saranno tanti ospiti illustri tra i quali Robert Michael Christensen, padre della clownterapia il quale ha ispirato Patch Adams. Sarà presente anche Vladimir Olshansky, attore che nel 1996 fonderà in Italia “Soccorso Clown”,  un’organizzazione no-profit con la quale fino ad oggi ha incontrato oltre 40.000 bambini. La manifestazione è articolata in eventi di diversa natura e destinati a diversi pubblici. Attività, spettacoli, laboratori, e addirittura un tendone da circo, per i più piccoli. Concorsi e convegni dall’approccio multidisciplinare e respiro internazionale per gli adulti. Ma senza nessuna divisione, si perché tutto sarà allestito e avverrà in una unica piazza (Piazza Dante).

«Il 2022 rappresenta l’anno della ripartenza. Vogliamo metterci alle spalle gli ultimi due anni di pandemia che ci hanno messo in difficoltà, ma non fermato. Vogliamo ricominciare con un raduno dagli obiettivi molto ambiziosi, frutto della nostra passione e tenacia e del valore della clownterapia che vorremmo trasmettere a tutti. La piazza, simbolo di aggregazione per eccellenza, sarà allestita con spettacoli per grandi e piccini e tanti artisti si esibiranno per allietare il pubblico e regalare un sorriso. In questo periodo ne abbiamo tutti particolarmente bisogno».

Eduardo Quinto, Fondatore e direttore nazionale dell’associazione “Teniamoci per mano Onlus”

Si è voluto usare deliberatamente la parola “cura” per indicare sia i contesti ospedalieri, sia quelli caratterizzati da altre fragilità psico-sociali in cui ci si prende cura della persona che vive un malessere.

E proprio per avvalorare quanto viene trasmesso attraverso l’attività dei “clown dottori” interverranno diversi esperti del campo socio-sanitario, e psicologico, con l’obiettivo di approfondire e presentare conoscenze scientifiche, complessità degli interventi, necessità di un adeguata formazione dei
clown dottori volontari. Perché l’improvvisazione è solo uno stile attoriale, ma alla base della clown terapia c’è molta formazione. Questo è un altro dei messaggi che l’Associazione vuole trasmettere all’opinione pubblica.

A questo scopo è stato organizzato per sabato 21 maggio lo “Smile Clown Festival” che avrà come tema il CORAGGIO.

Clown provenienti da tutto il mondo si esibiranno alla presenza di una giuria internazionale. Il primo classificato vincerà la possibilità di entrare a far parte del team di formatori della stessa “Teniamoci per mano Onlus”, che per sei mesi preparerà i clown di corsia in tutta Italia. Lo scopo del Raduno 2022 è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della clownterapia e sul lavoro che ormai da undici anni l’Associazione svolge in 70 strutture sanitarie e di accoglienza su tutto il territorio nazionale. attraverso la figura del “clown dottore”.

Per scoprire tutte le attività dell’Associazione e leggere il programma completo della manifestazione e fare anche una donazione, potete visitare il sito http://www.teniamocipermanoonlus.net/

Angela Tassone

Esperta di Comunicazione e Marketing. Componente della delegazione FERPI - Federazione delle Relazioni Pubbliche italiana del Lazio. Socievole e inconsapevole accentratrice, cerca di indirizzare al meglio le proprie energie. E anche se ha imparato che nella vita le cose non si possono mai considerare definitive, il suo amore per la scrittura e i media non passerà mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.