Vorrei lavorare come infermiere a Lussemburgo

Vorrei lavorare come infermiere a Lussemburgo
vorrei lavorare a Lussemburgo come infermiere

Vorresti lavorare a Lussemburgo come infermiere o come personale sanitario?! Gli infermieri sono molto richiesti in questo periodo storico ovunque e anche qui a Lussemburgo. Tempo fa ho ricevuto una mail in cui mi venivano chieste informazioni su come fare per lavorare qui come infermiere. Spero di essere d’aiuto a questa persona, e non solo, per capire come fare.

L’infermiere è la persona di riferimento per il paziente durante tutta la sua permanenza in un istituto di cura. Fornisce, guida, supervisiona e circonda il paziente.

Autorizzazione alla pratica

La professione infermieristica è una professione regolamentata nel Granducato del Lussemburgo. Diploma rilasciato da uno Stato membro dell’UE. Se il tuo diploma è stato rilasciato da uno Stato membro dell’Unione europea e attesta la formazione elencata nell’allegato V, punto 5.2.2. della Direttiva Europea 2005/36 / CE.

Si può inviare la richiesta di autorizzazione all’esercizio della professione direttamente a

Ministère de la Santé
Service des Professions de Santé
L-2935 Luxembourg

LULLING Ronny
Tél. : (+352) 247-85647
professions.sante@ms.etat.lu

La domanda di autorizzazione all’esercizio si effettua utilizzando questo modulo. Deve essere compilato, firmato e accompagnato da documenti giustificativi. Il rilascio di tutte le autorizzazioni è soggetto al pagamento di una tassa.

Testimonianza di quanto sia difficile e triste negli ospedali ai tempi del Covi-9

Nazionalità

Per essere abilitato all’esercizio della professione infermieristica, devi essere cittadino di un Paese membro dell’Unione Europea (E) oppure svizzero. Puoi essere anche cittadino di un Paese non membro dell’Unione Europea assimilato al cittadino UE oppure avere il permesso di soggiorno istituito dal dipartimento dell’immigrazione del Lussemburgo.

L’autorizzazione all’esercizio della professione decade quando l’infermiere beneficiario non esercita la sua professione in Lussemburgo entro due anni dal rilascio dell’autorizzazione. Lo stesso vale per gli operatori sanitari che hanno cessato la loro attività professionale in Lussemburgo da più di due anni. L’autorizzazione all’esercizio è rinnovabile utilizzando questo modulo.

Reinserimento professionale

Secondo l’articolo 13 della legge del 26 marzo 1992 quando un infermiere non esercita tale professione da più di 5 anni, deve effettuare un tirocinio di reinserimento prima di riprendere l’attività nella professione sanitaria. I termini e le condizioni di questo tirocinio di reinserimento sono definiti nel regolamento granducale del 14 settembre 2006. Qui si stabiliscono le modalità di educazione al reinserimento teorico e pratico per gli operatori sanitari che hanno cessato di esercitare la professione. Prima dell’inizio di questo tirocinio di reinserimento, deve essere compilato e firmato un contratto di tirocinio dal tirocinante, dal supervisore del tirocinio, dal rappresentante della sede del tirocinio e dal Ministero della Salute.

Competenze linguistiche richieste per tutti gli operatori sanitari

Tutti gli operatori sanitari devono possedere le conoscenze linguistiche necessarie per l’esercizio della loro professione in Lussemburgo. Assumendosi la responsabilità disciplinare, civile e penale se, a causa di conoscenze insufficienti, si commette un errore nello svolgimento delle funzioni. Se la lingua madre è diversa dal francese, dal tedesco o dal lussemburghese, sarà richiesta una prova della conoscenza della lingua per esercitare la tua professione. Il livello minimo richiesto di conoscenza linguistica in francese o tedesco è il livello B2 del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue). Il livello può essere dimostrato con qualsiasi mezzo come una copia dei titoli di formazione conseguiti in una di queste due lingue. Vale anche la prova di esperienza professionale in un paese francofono / tedesco, altra prova. Se nessuna delle prove di cui sopra può essere fornita o in caso di dubbio, la conoscenza linguistica deve essere dimostrata da un certificato di competenza linguistica di livello B2 da un centro d’esame approvato. Per il Lussemburgo, il centro d’esame approvato è l’Istituto nazionale di lingua.

Vi lascio qui il link con tutta la legislatura.

SEGUI DISTANTI MA UNITE

Non dimenticarti di seguire le nostre pagine social Facebook e Instagram.
Se ti è piaciuto l’articolo lascia qui di seguito il tuo commento e partecipa al nostro sondaggio, perché: La tua opinione conta.

Anna Piccolomini

Come si chiama mamma? Piccolomini Anna Grassa o magra ? Grassa Bassa o alta?alta Cosa le piace mangiare? Pasta e anche un po' di gnocchi Come le piace vestirsi? Bene Quanti anni ha? 3 come me Quale regalo vorresti fare alla mamma? Una macchina telecomandata Chi ama la mamma? Io e non papà Cosa fa la mamma? Sta con me e Leonardo Di cosa ti parla sempre la mamma? Di non dire brutte parole Dove vuoi viaggiare con la mamma? Alla scuola e all'asilo Cosa vuoi fare da grande? Accompagnare un bimbo all'asilo Di cosa ha paura la mamma? Di perdere il bus Cosa le piace alla mamma? Mangiare Cosa fa arrabbiare mamma? Quando lancio le macchine e dico brutte parole Ecco come mi vede mio figlio. Mi descrive di sicuro come una donna sposata con due figli che lotta ogni giorno per lavorare nel sociale. Vivo a Lussemburgo ma sono anche originaria di questo Paese e per metà pugliese. Amo il rosa da sempre e mamma dice che ho una classe innata. Amo osservare e mi lascio andare solo con le persone che amo. La mia prima impressione è sempre quella giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *