Tre sfizi per Natale

Tre sfizi per Natale

E’ inutile girarci troppo intorno! lo sappiamo tutti che a Natale ci prepariamo a mettere le gambe sotto il tavolo e svolgere l’unica vera attività che ci provoca enorme soddisfazione: mangiare. E’ per questo che quelli bravi si mettono a dieta un paio di mesi prima. Non è il mio caso. E scommetto neanche il vostro. Quindi, condivido con voi tre ricette, antipasto, un primo e dolce, da fare la sera di Natale o per il pranzo del 25. Tre sfizi, facili ed originali per stupire gli ospiti.

Antipasto: shortbread alle erbe con formaggio di capra

Ricetta di migusto.migros.ch

Questi piccoli biscotti friabili si presentano in veste salata con una pasta profumata all’origano e al prezzemolo, una morbida crema di formaggio di capra e un tocco di confettura di ribes. Originali, croccanti, da servire all’ora dell’aperitivo.

Mi sono fatta ispirare anche dalla Svizzera, visto che ci vivo e così, per dare un tocco di originalità. Per questo antipasto ci vogliono circa 20 minuti di refrigerazione e 30 di cottura. Si possono preparare in anticipo. Per gli ingredienti vi serviranno:

  • un mazzetto di erbe aromatiche miste (quelle che preferite); 30 grammi di spinaci; 2 cucchiai di olio di semi; 1 cubetto di ghiaccio; 200 grammi di farina 0; 1 cucchiaino di sale; 100 grammi di burro freddo; 150 grammi di formaggio di capra; 6 cucchiai di confettura di ribes( o frutti rossi).
  1. Spezzettate grossolanamente le erbe aromatiche e mettetele con gli spinaci, l’olio e il cubetto di ghiaccio in un mixer e frullate. Versate il tutto in una scodella e aggiungete la farina, il sale e il burro a pezzettini. Sfregate il tutto con le dita fino a ottenere un composto formato da tante briciole. Compattate subito le briciole, avvolgete con la pellicola trasparente e mettete in frigo per ca. 30 minuti.
  2. Scaldate il forno a 180 °C. Spianate la pasta in una sfoglia alta ca. 1 cm. Ritagliate dei rettangoli di ca. 3 × 7 cm e acco­modateli in una teglia foderata con carta da forno. Bucherellate più volte i biscotti con una forchetta. Cuoceteli al centro del forno per ca. 25 minuti. Lasciate raffreddare. Servite i biscotti alle erbe con del formaggio di capra e un cucchiaino di confettura di ribes ( o frutti rossi).

Primo: tortelli di ricotta e spinaci gratinati

Gratinati in forno con salsa di limone, erbe e formaggio, questi tortelli di ricotta e spinaci già pronti sono una delizia rapida e veloce da preparare.

Anche questa è veloce come ricetta. Provare per credere. Per questo primo piatto ( 4 persone) vi serviranno:

  • 1 limone; un cucchiaio di burro; un cucchiaio e 1/2 di farina 0; 3 dl di panna da cucina; 1/2 mazzetto di erbe aromatiche miste; 500 grammi di tortelli ricotta e spinaci; 4 cucchiai di formaggio grattugiato; sale e pepe.

1 Grattugiate finemente la scorza di limone e spremete il succo. Fate fondere il burro. Unite la farina e mescolate bene. Aggiungete il succo e la scorza di limone. Fate sobbollire finché la massa si addensa. Incorporate la panna e mescolando fate sobbollire a fuoco basso per 3 minuti. Salate e pepate. Tritate le erbe. Scaldate il forno a 200 °C. Lessate i tortelli in acqua salata per ca. 2 minuti. Scolate e fate sgocciolare bene. Versate i tortelli in una pirofila, irrorateli di sala al limone e cospargete di formaggio. Gratinate al centro del forno per ca. 15 minuti. Cospargete con il trito di erbe aromatiche e servite.

Dolce: sfogliatine all’arancia e alla melagrana

Quattro strati di pasta sfoglia spalmati di miele e cotti al forno compongono queste sfogliatine all’arancia e alla melagrana con panna. Semplicissime da fare!

Per questa ricetta vi serviranno:

2 arance; 1/2 melagrana; 172 cucchiaino di cannella o chiodi di garofano in polvere; una pasta sfoglia rettangolare; 4 cucchiaini di miele (meglio se di fiori di arancio); 1 cucchiaio di granella di zucchero; 1 dl di panna.

  • Sbucciate le arance e tagliatele sottili. Sgranate la melagrana. Mettete a marinare la frutta con le spezie. Scaldate il forno a 200 °C. Dividete la pasta in 16 quadrati uguali e sovrapponeteli a 4 a 4. Trasferite le sfogliatine su una teglia rivestita di carta da forno, spennellatele con un po’ di miele. Fate cuocere al centro del forno per 12 minuti. Sfornate e cospargete con la granella di zucchero. Montate la panna e mescolatela con il miele rimanente. Disponete le sfogliatine sui piatti e guarnitele con la panna e la frutta.

Siete pronti a mettervi ai fornelli? Aspetto le vostre foto nei commenti.

#OstinatamenteEclettica

SEGUI DISTANTI MA UNITE! Sulle nostre pagine social: Facebook, TwitterInstagram e Telegram. Iscriviti alla nostra newsletter. E partecipa al nostro sondaggio perché La tua opinione conta!

Paola Proietti

Classe '77, giornalista professionista dal 2008. Ho lavorato in radio, televisione e, vista l'età, anche per la vecchia carta stampata. Orgogliosamente romana, nel 2015 mi trasferisco, per amore, in Svizzera, a Ginevra, dove rivoluziono la mia vita e il mio lavoro. Mamma di due bambine, lotto costantemente con l'accento francese e scopro ogni giorno un pezzo di me, da vera multitasking expat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.