Nuggets di pollo fatte in casa e dietetiche

Nuggets di pollo fatte in casa e dietetiche

I nuggets di pollo fatte in casa e dietetiche. Sono l’ideale proprio ora che le feste si sono concluse e oltre a liberare la casa dagli addobbi natalizi dobbiamo necessariamente tornare a cimentarci in ricette leggere, veloci e dietetiche.

Non sempre è facile e non sempre troviamo la ricetta giusta. Personalmente, ciò che mi riesce bene e che non mi stanco mai di mangiare sono i nuggets casalinghi.

Allora seguite la ricetta e vi renderete conto che è molto più facile di quello che pensate:

  • prendere una confezione di bocconcini di pollo. Per la quantità ovviamente regolatevi in base a quanti siete: io per due persone prendo un paio di etti di carne.

Se volete cucinarli per la sera, la mattina li mettete a macerare nel succo di un limone condito con un misto di pepe e del sale. Lo teniamo appunto fino all’ora di cena.

Una volta arrivata l’ora di cena. Prima di preparare la tavola, ci prepariamo il nostro piano di lavoro. Prendiamo una tavola di legno o di marmo o un semplice vassoio dove mettere il pane grattato.

Prendiamo i nostri bocconcini di pollo li togliamo dal limone e uno alla volta li passiamo nel pan grattato. Dopo averli preparati tutti prendiamo la teglia nel forno e li sistemiamo lì. Io utilizzo proprio quella del forno e li dispongo distanziati. Passate sopra un filo di olio (questo è a piacere, vengono buoni anche senza olio).

Con il forno bello caldo vi renderete conto che si cuoceranno in pochissimo tempo (circa 10 minuti) e a fine cottura rimarranno molto teneri.

Io tendo a tagliare ulteriormente i bocconcini per renderli più piccoli e sicuramente più teneri.

Una piccola precisazione: decidete voi se oltre al sale e al pepe volete aggiungere anche un po’ di rosmarino.

Laura Cardilli

#ostinatamenteottimista

SEGUI DISTANTI MA UNITE! Sulle nostre pagine social: Facebook, TwitterInstagram e Telegram. Iscriviti alla nostra newsletter. E partecipa al nostro sondaggio perché La tua opinione conta!

Laura Cardilli

Laureata in Sociologia, indirizzo Comunicazione e Mass media, da sempre mette al centro della sua vita proprio la comunicazione sotto tutti i suoi aspetti. Durante l’università prende il tesserino da giornalista pubblicista collaborando con due giornali romani, per molti anni solo la carta stampata le regala la gioia della professione di giornalista, poi, grazie ad un laboratorio di comunicazione incontra quella che per molti anni è stata la sua grande passione, la radio, per diversi anni ne è stata redattrice e anche speaker. La prima formazione è stata quella sportiva, calcio e tennis soprattutto, ma poi soprattutto attualità è stata autrice anche di alcune sue rubriche. Per molti anni abbandona le scene del giornalismo e lavora per una grande azienda italiana sempre nella comunicazione esterna. All’attivo ha la pubblicazione di un suo libro “L’eterna rincorsa” e la pubblicazione di qualche poesia. Appassionata di social media si definisce un’ironia e sarcastica…non sempre compresa. Dopo un po’ di tempo e tanta mancanza decide di riprendere a scrivere per Distanti ma unite. Il suo hashtag è #ostinatamenteottimista perché sostiene che niente e nessuno potrà farle vedere quel mezzo bicchiere vuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *