Foodbeats: in cucina con Claudia

Pubblicato da Paola Proietti il

Claudia Galanti è una modella di origine argentina, conosciuta nello showbiz italiano. Una sua grandissima passione è la cucina. E’ così tanto portata a stare in mezzo ai fornelli che le piace inventare ricette. Da qui nasce Foodbeats.

Devo dire che l’idea di questo articolo non mi è venuta perché siamo di nuovo in un periodo di confinamento. O semiconfinamento, come preferite. Ma perché è proprio una bella idea ed è giusto condividerla.

Foodbeats in cucina con Claudia
https://www.foodbeats.it/

Foodbeats è la nuova startup di cooking box nata dall’intuizione di un giovane manager bocconiano, Matteo Rombolotti che ha coinvolto la showgirl Claudia Galanti.

L’idea è semplice e particolarmente adatta al periodo che stiamo vivendo. Si va sul sito foodbeast.it e si effettua l’ordine. Tramite un esclusivo QR code contenuto nella box, si possono visualizzare le video ricette di Claudia Galanti.

Ma si può anche consultare i contenuti speciali nella sezione Tip and Tricks. Consigli, suggerimenti, curiosità e idee attinenti alle ricette e come utilizzare gli ingredienti nelle differenti preparazioni.

La garanzia è ricevere un piatto gourmet a casa propria in appena 48 ore dall’ordine. Con la sicurezza di un packaging ecologico e una rete di trasporto che garantisce la conservazione e la freschezza dei prodotti.

Claudia Galanti e Matteo Rombolotti

Anche noi di distanti ma unite ogni tanto vi proponiamo le nostre ricette. La nostra Emanuela si è prodigata con lo strudel di mele, il tiramisù ed altre golosità. Potete trovarle con tanto di video ricette, nella sua rubrica.

Seguendo la vita da modella, Claudia Galanti ha girato tutto il mondo. Dal SudAmerica al Medio Oriente alla fine ha messo le sue radici tra Milano e Parigi.

I menù proposti s’ispirano a piatti della tradizione italiana con un tocco di internazionalità. Dall’uso delle spezie come il curry, alla salsa chili, ai bao al malai kofta (polpettine indiane di patate).

Ogni preparazione trae radici dai suoi viaggi dai suoi ricordi e dalle sue emozioni. Le cooking box seguono la stagionalità e disponibilità degli ingredienti che sono selezionati da fornitori di qualità e piccoli artigiani.

Tra le ricette da provare c’è la start box da 16 euro dove si trova il malai kofta con riso venere. E poi i bao buns con puntine di maiale laccate, i burger di sashi beef e cuore di zola. Il galletto piri piri con riso basmati, gli spaghetti ai tre pomodori, il salmone marinato alla barbabietola e il burger di astice.

“Sono entusiasta di questa nuova sfida – ha dichiarato la modella – la cucina è la mia passione. Significa tanto per me: una rinascita, una seconda vita…ciò che mi rende davvero felice”.

Non ci resta che provare!

Paola Proietti

Classe '77, giornalista professionista dal 2008. Ho lavorato in radio, televisione e, vista l'età, anche per la vecchia carta stampata. Orgogliosamente romana, nel 2015 mi trasferisco, per amore, in Svizzera, a Ginevra, dove rivoluziono la mia vita e il mio lavoro. Mamma di due bambine, lotto costantemente con l'accento francese e scopro ogni giorno un pezzo di me, da vera multitasking expat mum.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *