Nuovo anno, nuova alimentazione… torna il Veganuary

Pubblicato da Eloisa Dal Piai il

Nuovo anno, nuova vita e, perché no, nuova alimentazione. Dopo i buoni propositi della scorsa settimana è arrivato il momento di passare ai fatti. Il 2021 ci dà subito la possibilità di scoprire e far nostre nuove abitudini più sostenibili, come ad esempio un’alimentazione più sana per noi e per il Pianeta.

VEGANUARY

Con gennaio infatti torna anche Veganuary, la più grande iniziativa al mondo che ha lo scopo di sensibilizzare le persone a mangiare meno carne. Veganuary, il cui nome nasce dall’unione delle parole Vegan e January, è una sfida che invita ad assumere per tutto il mese di gennaio un’alimentazione vegetale. L’obiettivo è quello di dare un contributo concreto alla lotta ai mutamenti climatici attraverso la diminuzione del consumo di alimenti di origine animale.

Si tratta di una sfida molto importante, che potrebbe rivoluzionare radicalmente la nostra qualità della vita e il nostro impatto ambientale. Per partecipare potete iscrivervi al sito www.veganuary.it e per tutto gennaio riceverete ogni giorno un’email di supporto dove vi verranno dati consigli pratici, ricette semplici e sfiziose e informazioni nutrizionali.

Oltre a questa possibilità ci sono tantissimi libri, blog e canali social che potete seguire e consultare per approcciarvi e fare vostra la cucina vegetale e scoprire un mondo di piatti saporiti e nutrienti.

La vostra alimentazione com’è? Siete de* consumator* attent* e consapevoli? Cosa vorreste migliorare in fatto di alimentazione in questo 2021? Scrivetemelo nei commenti qui sotto!

IL GREEN COACH

Esattamente come quando ci si inizia ad allenare partendo da zero e si ha bisogno di un/a coach, potrebbe essere molto utile il supporto e la guida di una persona esperta di alimentazione vegetale. Oggi ad esempio ho deciso di fare due chiacchiere con il green coach Andrea Serra, che su IG trovate come @andreagreencoach.

Andrea non è un nutrizionista ma un consumatore attento, informato e consapevole, che attraverso la sua pagina Ig cerca di divulgare fatti, notizie e curiosità su alimentazione vegetale, ambientalismo e animalismo. L’obiettivo è sempre lo stesso: aiutare le persone a trovare le informazioni e la determinazione per seguire uno stile di vita sano, etico, sostenibile e consapevole.

L’ALIMENTAZIONE VEGETALE

E: “Perché scegliere e prediligere un’alimentazione vegetale?”

A: “E’ importante fermarsi a riflettere su cosa mangiamo e sulle conseguenze che la nostra alimentazione ha su noi stessi e sull’ambiente.

Scegliendo un’alimentazione prevalentemente vegetale si riscontrano benefici sulla propria salute, si inquina nettamente meno il pianeta e si permette ai sentimenti di rispetto, amore e gentilezza nei confronti degli animali di emergere ed essere allineati con le proprie azioni”

A proposito di questo Andrea mi ricorda un dato che quando lo lessi la prima volta mi colpii molto. Ossia che il settore dell’allevamento intensivo di bestiame inquina più dell’intero settore dei trasporti (auto, moto, trasporti pubblici, camion, navi e aerei inclusi). Questa scoperta mi fece molto riflettere e spero possa farlo anche con voi.

A: “Dal punto di vista della nostra salute incrementare le calorie provenienti dai vegetali e diminuire quelle provenienti dagli animali ha numerosi effetti benefici sul corpo. E’ dimostrato infatti che quanto più la nostra alimentazione include cibi vegetali, tanto più saranno ridotti gli indici di rischio delle principali malattie croniche (cardiopatia ischemica, ipertensione, diabete di tipo 2, obesità e alcuni tipi di cancro).”

E: “Quali alimenti sarebbe meglio togliere o ridurre e quali incrementare?”

A: “Come sottolinea la SSNV (Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana) le calorie dovrebbero provenire quanto più possibile da fonti vegetali per avere il massimo del nutrimento ed il minimo rischio di sviluppare le malattie che ho elencato prima. Questo perché i vegetali non sono correlati ad esse e contengono fibre e sostanze fitochimiche che contribuiscono alla loro prevenzione e cura.

Diminuendo il consumo di prodotti di origine animale, come carne, latticini e uova, andremo ad aumentare il consumo di cereali, legumi, verdura e frutta. Senza dimenticarci di semi oleosi e frutta secca, estremamente ricchi di micronutrienti e grassi buoni. Per la frutta e la verdura scegliete prodotti di stagione e meglio ancora se a km0”.

I prodotti di gennaio consigliati da @andreagreencoach

QUALCHE CONSIGLIO PRATICO

Come per qualsiasi regime alimentare, anche per quello vegetale improvvisare e andare alla cieca non è mai una cosa positiva. Andrea infatti sottolinea l’importanza di informarsi e conoscere le “regole” dell’alimentazione vegetariana e vegetale, per non commettere errori grossolani e in alcuni casi pericolosi per la propria salute.

A: “Consiglio di visitare il sito piattoveg.info dove poter approfondire l’argomento e capire come poter bilanciare la propria alimentazione diminuendo il consumo di prodotti animali. Personalmente l’ho trovato utilissimo.

In caso di patologie o situazioni particolari (gravidanza, allattamento, svezzamento, ecc) è bene consultare un/una nutrizionista espert* in alimentazione vegetale, che saprà programmare una dieta sana ed equilibrata.”

QUALCHE IDEA PER QUESTO VEGANUARY

Vediamo ora qualche esempio di piatto veloce, consigliato da Andrea Green Coach:

  • Pasta con radicchio, pere e noci
  • Pasta con ragù di lenticchie
  • Polpette di fagioli e spinaci
  • Farinata di ceci
  • Risotto alla crema di zucca e funghi

Per altre ricette vegetali vi consiglio anche il sito www.vegolosi.it

Vi invito anche a seguire e contattare su IG Andrea Green Coach, che sarà felicissimo di indirizzarvi in questa nuova avventura.

Siete pronti ora a vincere la sfida del Veganuary? Io sì prontissima….

Non resta che provare!

E che siano davvero un nuovo anno e una nuova vita più green, sani e sostenibili.

SEGUI DISTANTI MA UNITE! Non dimenticarti di seguire le nostre pagine social Facebook e Instagram. Se ti è piaciuto l’articolo lascia qui di seguito il tuo commento e partecipa al nostro sondaggio, perché: La tua opinione conta.


2 commenti

Marco · 7 Gennaio 2021 alle 3:43 pm

Andrea GreenCoach è una persona squisita. È cortese, disponibile e soprattutto grazie alla sua pagina ho scoperto un milione di cose utili e interessanti sulla sostenibilità e sulla cura del corpo. Una parola: seguitelo.

    Eloisa Dal Piai · 14 Gennaio 2021 alle 11:05 pm

    Grazie mille Marco per il tuo feedback e il tuo consiglio. Sono assolutamente d’accordo con te =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *